+39 0376 391192

10 febbraio 2021

Plastisac aderisce al Consorzio Ecopolietilene

A partire da febbraio 2021 Plastisac aderisce al consorzio per il riciclaggio dei rifiuti in polietilene

Con l'ingresso a far parte del consorzio per la raccolta dei beni in polietilene prosegue l'impegno dell'azienda verso un'economia sempre più circolare dei propri prodotti.

Il Consorzio Ecopolietilene

Il Testo Unico Ambientale (D. Lgs. 152/2006 art. 234) e le successive modifiche introdotte dal D. Lgs. 116/2020, hanno previsto la costituzione del "Consorzio per il riciclaggio dei rifiuti in polietilene"al fine di razionalizzare e gestire la raccolta e il trattamento dei rifiuti di beni in polietilene destinati allo smaltimento.
La costituzione di questo consorzio aveva subito notevoli ritardi a causa dell'assenza e incompletezza di alcune norme, decreti e circolari. La risoluzione di questi ritardi attraverso le norme precedentemente citate ha così permesso l'avvio di questi consorzi e dei relativi contributi ambientali.

Ecopolietilene è un sistema collettivo autonomo per la raccolta e il riciclo dei beni in PE, senza fini di lucro e riconosciuto dal Ministero dell'Ambiente, della Tutela e del Territorio e del Mare.

Conseguentemente a questa decisione a partire da febbraio il contributo riguardanti questi beni sarà esposto in fattura.

Condividi su