+39 0376 391192

13 maggio 2021

Sostenibilità e Nuove Certificazioni

Una nuova certificazione testimonia il basso impatto ambientale dei prodotti Plastisac

Attraverso lo sviluppo e la Certificazione del sistema di gestione per il Calcolo della Carbon Footprint, Plastisac è ora in grado di rilevare l'impatto ambientale dei propri prodotti.

Un approccio sempre più sostenibile e certificato

Plastisac crede fortemente che il settore degli imballaggi flessibili debba essere sempre più orientato alle politiche di sostenibilità e di economia circolare. Proprio per questo motivo, quest'anno, oltre al consueto rinnovo delle certificazioni in materia di qualità (UNI EN ISO 9001:2015) e di buone pratiche di fabbricazione (UNI EN 15593:2008), l'azienda ha conseguito, grazie alla collaborazione con SEPRIM SRL, una nuova certificazione: la UNI EN ISO 14067:2018 Carbon Footprint Systematic Approach.


Attraverso questa certificazione Plastisac ha validato il proprio sistema di calcolo delle emissioni di CO2 di prodotto. Ora è possibile determinare la Carbon Footprint degli imballi forniti ai propri clienti. Questo sistema sarà fondamentale per ridurre, nel prossimo futuro, l'impatto ambientale dei prodotti realizzati, attraverso l'utilizzo di dati certi, rafforzando le azioni di sostenibilità intraprese negli ultimi anni.


Da adesso tutti i Clienti di Plastisac potranno richiedere il calcolo della Carbon Footprint dei propri prodotti, che verrà fornito tramite un certificato ufficiale; in questo modo anche gli stessi Clienti potranno mettere in atto azioni volte alla sostenibilità, partendo da un dato concreto e collaborando con Plastisac per raggiungere un mercato circolare e sostenibile.

Condividi su