+39 0376 391192

03 ottobre 2017

Servizio Rai3 su Raccolta Differenziata a Lavello (PZ)

Plastisac ha fornito da ASTEA i sacchetti con TAG-Rfid

Il telegiornale regionale della Basilicata ha dedicato un inserto televisivo alla nuova sperimentazione attivata a Lavello (PZ) dove per la raccolta differenziata Plastisac ha fornito i sacchetti in polietilene con TAG-Rfid.

In un piccolo paese della Basilicata è stata avviata nel mese di settembre 2017 una sperimentazione che coinvolge una nuova modalità di raccolta dei rifiuti. Infatti a circa 700 famiglie del comune di Lavello in provincia di Potenza, ASTEA Multiservizi, l'azienda municipalizzata che gestisce la raccolta rifiuti ha fornito i nuovi sacchetti in polietilene per la raccolta differenziata prodotti da PLASTISAC. Questi sono dotati di un particolare sistema di tracciamento con TAG-Rfid che attraverso un lettore ottico viene associato all'utenza TARI del cittadino. In questo modo al momento della raccolta, il camion della nettezza urbana dotato di uno speciale lettore tramite frequenza radio, identifica il sacchetto, lo pesa e consente quindi di effettuare una tariffazione a consumo dei rifiuti. In questo modo le singole utenze potranno pagare effettivamente "a consumo" in funzione dell'effettivo scarto di rifiuti effettuato. Si tratta di una tecnologia che fin da subito ha riscosso grandi consensi, e che presto potrà essere estesa ad altre realtà limitrofe.    

Condividi su